OSL: un racconto da albo pretorio

racconti da albo pretorio

Più che un organo autonomo la Commissione straordinaria di liquidazione che da ben sei anni opera nel nostro comune sembra essere più una sorta di organismo misterioso. Pare sia negato e impensabile anche avere l'ardire di porre qualche interrogativo.

Nonostante una richiesta ufficiale da parte dei gruppi di opposizione di inserire all'ordine del giorno del prossimo consiglio comunale una discussione proprio riguardo il lavoro dell'osl (si ricorda che non abbiamo mai potuto avere una relazione o una rendicontazione) quantomeno da parte dell'amministrazione, non è pervenuta da parte del presidente del consiglio comunale nessuna comunicazione in merito alla richiesta.

Più volte abbiamo ricordato che l'Osl rappresenta un costo non irrilevante per l'Ente ed ogni volta basta aprire l'albo pretorio per dimostrarlo.

Ed ecco, di volta in volta, la liquidazione dei rimborsi ai commissari, straordinari ai dipendenti comunali, spese generali, liquidazione di fatture per spese legali allo studio Giallonardi&Papa già convenzionato con l'Ente, addirittura contratti con dipendenti di altre strutture pubbliche come l'ing. Orabona, che pare ci farà compagnia fino a settembre con una proroga della proroga di altri 3 mesi.

 

 

Ovviamente a piazza della Ricostruzione tutto tace, la litania del dissesto necessario e della autonomia dell'Osl continuano ad essere gli unici argomenti utilizzati. Quanto ci è costato e quanto continua a costarci tutto questo sembra non interessare alla maggioranza. Eppure, sarebbe il caso di ricordarsi, e per questo la facciamo noi, che sono soldi, migliaia e migliaia di euro che stiamo sottraendo alla nostra comunità, alla viabilità, al verde, alla cultura e tante altre attività che potrebbero essere realizzate.

 

E allora l'unica domanda possibile è: ma se questo dissesto è finito, quando finirà anche il “lavoro” di questi commissari? Tuttavia, prepariamoci ad un lungo, insopportabile, silenzio.    

 

 




Scrivi commento

Commenti: 0